Home/storia_botanica

Giacomo Zanoni e la botanica a Bologna nel XVII secolo

G. Cristofolini, A. Managlia Riassunto ‑ Giacomo Zanoni (Montecchio 1615 ‐ Bologna 1682) è stato il maggiore botanico attivo a Bologna nel XVII secolo; ivi fu Custode dell’Orto Botanico, che portò a grande ricchezza di specie. In quanto nativo di Montecchio, città del Ducato di Modena e Reggio, fu considerato straniero, e non ottenne mai [...]

Di |2021-10-25T13:03:50+02:00Ottobre 25th, 2021|Senza categoria, storia_botanica|0 Commenti

Il giovane Odoardo Beccari: conoscenze e incontri mancati a Londra, ricerche sugli oranghi e….Amorphophallum titanum

C. Giordano Riassunto ‑ Odoardo Beccari, alla vigilia del suo primo viaggio nel Borneo, soggiorna per due mesi a Londra (febbraio‐aprile 1865) per studiare le piante asiatiche. Qui conoscerà importanti scienziati, come Alfred Russel Wallace e Charles Lyell, che lo esorteranno a esplorare le grotte del Borneo per trovare resti di primati antropomorfi collegati agli [...]

Di |2020-10-29T10:38:23+01:00Giugno 12th, 2020|storia_botanica|0 Commenti

Nicolò Leoniceno ‑ il medico umanista all’origine della Botanica moderna

G. Cristofolini Riassunto ‑ Nicolò Leoniceno, medico e botanico nato a Vicenza nel 1428 e morto a Ferrara nel 1524, trascorse gran parte della sua lunga vita presso lo Studio Ferrarese e presso la Corte Estense. Profondo conoscitore del greco e del latino e raffinato umanista, destò scalpore pubblicando, nel 1492, un pamphlet sugli errori [...]

Di |2021-03-29T11:40:47+02:00Maggio 26th, 2020|storia_botanica|0 Commenti

Tito Lucrezio Caro: il poeta filosofo alle origini dell’evoluzionismo

G. Cristofolini Riassunto - Charles Darwin, nella sesta ed ultima edizione dell'Origine delle Specie, cita Aristotele come unico autore che, nel mondo antico, avrebbe in qualche modo precorso le idee evoluzionistiche. L'analisi dei testi dimostra che questa affermazione è infondata. Si osserva invece che fu Lucrezio, nel poema "De rerum natura" (ignorato da Darwin), ad [...]

Di |2019-12-02T12:37:52+01:00Giugno 30th, 2019|storia_botanica|0 Commenti

1716-2016: Trecento anni dalla fondazione della Società Botanica Fiorentina

Esattamente tre secoli or sono, nell’ottobre del 1716, avveniva la fondazione della prima Società Botanica al mondo da parte di quattro studiosi fiorentini: Pier Antonio Micheli (1679-1737), Niccolò Gualtieri (1688-1741), Gaetano Moniglia (1689-1750) e Giovanni Sebastiano Franchi (?-1754). In realtà, essa venne ufficialmente riconosciuta l’anno successivo, ma la sua prima costituzione avvenne ad opera del sodalizio dei quattro [...]

Di |2020-01-08T13:20:04+01:00Dicembre 31st, 2016|storia_botanica|0 Commenti